Imola, BO 40026, ITALY
800 132 166
info @ go-aliant.com

Aliant Athena: il controllo remoto sulle batterie al litio

Aliant Athena: il controllo remoto sulle batterie al litio

Installate in oltre 40 paesi al mondo, le batterie al litio trazione Aliant vengono monitorate costantemente. Una garanzia che permette di conoscere in tempo reale il loro corretto funzionamento

Equipaggiate su macchine industriali con diverse applicazioni, le batterie al litio, da oggi potranno essere monitorate costantemente, se il cliente finale lo desidera, grazie al portale di controllo remoto Athena e al sistema di connessione Athena Global Router.

La necessità di evitare spiacevoli fermo macchina, abbinata ad un’incessante ricerca della perfezione sulle proprie batterie ha spinto il reparto di Ricerca e Sviluppo di Aliant ad ultimare in tempi record il sistema di telecontrollo remoto sulle proprie batterie.

Abbiamo testato il sistema Athena per oltre 6 mesi su alcune macchine presenti in 3 diversi continenti ed oggi siamo pronti ad equipaggiarlo sulle nostre batterie.

È un passo obbligato quello di mettere a disposizione dei nostri clienti ciò che la tecnologia ci offre, integrarlo sulle nostre batterie non solo ci permette di evitare blocchi improvvisi e apparentemente immotivati, ma soprattutto ci dà la possibilità di imparare come migliorare i nostri prodotti

Spiega Davide Dal Pozzo Project Manager di Aliant.

Schermata esemplificativa portale controllo remoto Athena.

I numeri in casa Aliant negli ultimi anni sono cresciuti in maniera importante, la distribuzione delle batterie Serie EK ad oggi tocca oltre 40 paesi del mondo.

La possibilità di controllare queste batterie offre la garanzia di conoscere in tempo reale il corretto funzionamento delle proprie macchine a servizio dei rispettivi clienti. Inoltre, il costante accesso al portale Athena per il controllo remoto, previene oltremodo il blocco di impianti altamente produttivi dove macchine con batterie al litio prestano il loro servizio.

Basti pensare che in alcuni stabilimenti dove la produzione segue dei ritmi serrati con turni di lavoro 24 ore su 24, lo stop dovuto ad anomalie anche di brevissima durata può costare migliaia di euro.    

Nello specifico, grazie al sistema di telecontrollo si ha accesso costante a tutti i parametri legati al funzionamento della batteria, cicli di carica e scarica, temperatura interna, stato di salute, durata di ogni singola ricarica oltre allo stato di carica.
Il tutto in tempo reale.    

Il portale è facilmente accessibile al costruttore della macchina, oltre che sotto costante controllo dai tecnici Aliant. Eventuali anomalie dovute ad un utilizzo scorretto della batteria o ad un suo malfunzionamento possono così essere previste ed evitate.

Un servizio ugualmente apprezzato per tutte le macchine destinate al mercato del noleggio, dove purtroppo incappare in operatori sbadati e talvolta noncuranti produce di tanto in tanto malfunzionamenti.

Grazie al sistema di Alert proattivo, il produttore della macchina in questione comunicherà al proprio dealer l’anomalia presente sulla batteria dal sistema di telecontrollo remoto Athena.

Athena autonomamente inviterà a sua volta l’utilizzatore a porre rimedio prima di ritrovarsi davanti al fermo macchina.

Conoscere il comportamento delle nostre batterie, le diverse modalità di utilizzo ci fa apprendere e incrementare la competenza d’applicazione al servizio dei nostri clienti

ha concluso Davide Dal Pozzo Project Manager di Aliant – In questo modo possiamo anche rilasciare aggiornamenti firmware a distanza sui parametri del nostro BMS senza l’intervento di tecnici specializzati”.

Scopri di più sulla nostra tecnologia!

Tags: , , , ,